logo
Copyright Qode Interactive 2016
Contratto di sviluppo sito o web app - Lawgeek
1458
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-1458,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive,en
 

CONTRATTO DI SVILUPPO SITO

Contratto di sviluppo sito web

 

Il contratto di sviluppo sito web è adatto a web designer e sviluppatori che intendano regolamentare l’attività di realizzazione di un sito web o di un’applicazione web.

Lo sviluppo di un sito richiede un certo grado di personalizzazione in linea con le richieste del committente che conferisce l’incarico. Il prodotto finale dovrà quindi rispettare i requirement indicati dal cliente o comunque previamente concordati tra le parti.

Il contratto deve disciplinare in maniera precisa le questioni che potrebbero presentare una maggiore criticità, incluso i tempi di realizzazione del sito, le modalità di esecuzione delle verifiche di funzionamento, la responsabilità per eventuali vizi e cattivo funzionamento del sito, la proprietà intellettuale sul sito realizzato, la responsabilità sui contenuti pubblicati.

Il contratto è stato redatto per essere utilizzato nell’attività di sviluppo di siti web che comportano anche l’attività di programmazione e scrittura del software.
Lo sviluppatore potrà decidere di assegnare al committente ogni diritto patrimoniale sul sito realizzato oppure cedere unicamente una licenza d’uso.

Il documento oggetto di stesura non ricomprende la disciplina dell’attività di manutenzione del sito sviluppato, eventuali interventi di aggiornamento del software e la risoluzione di malfunzionamenti che potrebbero verificarsi durante l’operatività del sito. Si tratta di servizi che dovranno trovare spazio in un separato contratto di assistenza e manutenzione.
Verrà inserita altresì un’apposita clausola relativa al trattamento dei dati personali in conformità al Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”).

Il documento contiene le seguenti clausole:

1. Definizioni;
2. Oggetto del contratto;
3. Caratteristiche del sito e modalità di esecuzione del Contratto;
4. Pagamento e durata;
5. Obblighi del Cliente;
6. Proprietà intellettuale;
7. Garanzie;
8. Clausola risolutiva espressa;
9. Limitazione di responsabilità;
10. Legge applicabile e foro competente;

Per richiedere allo Studio la stesura di un contratto di sviluppo sito web, clicca qui oppure su invia richiesta.

INVIA RICHIESTA

COMPILA MODULO