logo
Copyright Qode Interactive 2016
Servizi di DPO per aziende - Lawgeek studio legale
1969
post-template-default,single,single-post,postid-1969,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive,it
 

Servizi DPO per aziende

22 lug Servizi DPO per aziende

Lo Studio offre servizi di DPO per aziende a 360° che uniscono una conoscenza approfondita della normativa privacy ad una competenza tecnica relativa alle prassi di gestione dei dati personali.

Chi deve nominare un DPO?

Sono tenuti a nominare un DPO (Data Protection Officer) tutti coloro la cui attività principale consiste in trattamenti che, per la loro natura, il loro oggetto o le loro finalità, richiedono il monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala o trattamenti su larga scala di categorie particolari di dati personali o di dati relative a condanne penali e a reati.

Possiamo fare alcuni esempi?

A titolo esemplificativo e non esaustivo: istituti di credito; imprese assicurative; sistemi di informazione creditizia; società finanziarie; società di informazioni commerciali; società di revisione contabile; società di recupero crediti; istituti di vigilanza; partiti e movimenti politici; sindacati; caf e patronati; società operanti nel settore delle “utilities” (telecomunicazioni, distribuzione di energia elettrica o gas); imprese di somministrazione di lavoro e ricerca del personale; società operanti nel settore della cura della salute, della prevenzione/diagnostica sanitaria quali ospedali privati, terme, laboratori di analisi mediche e centri di riabilitazione; società di call center; società che forniscono servizi informatici; società che erogano servizi televisivi a pagamento.

Quali caratteristiche deve avere un DPO (Responsabile della protezione dei dati personali)?

Si tratta di un soggetto designato dal titolare o dal responsabile del trattamento per assolvere a funzioni di supporto e controllo, consultive, formative e informative relativamente all’applicazione del Regolamento (UE) 2016/679. È una figura prevista dall’art. 37 del Regolamento. Il Responsabile deve possedere una conoscenza approfondita della normativa (in particolare, ma non solo, del Regolamento) e delle prassi nazionali ed europee in materia di protezione dei dati. Si ricorda inoltre l’obbligo di comunicare i dati del DPO al Garante per la privacy, seguendo questo link

In cosa consiste il servizio di DPO per aziende?

Con la nomina a Data Protection Officer lo Studio si occuperà di:

– sorvegliare l’osservanza del Regolamento UE 2016/679;

– effettuare un’analisi dei rischi specifica per la tua azienda;

– procedere ad una valutazione di impatto privacy;

– fungere da punto di contatto con il Garante per la protezione dei dati personali;

– supportare la tua azienda in ogni attività connessa al trattamento dei dati personali;

– creare un organigramma privacy specifico per la tua azienda;

– stilare la documentazione interna ed esterna per la tua azienda (a titolo esemplificativo informative privacy, nomine a responsabile del trattamento, registro dei trattamenti).

Clicca qui per maggiori informazioni sui servizi di DPO per aziende.