logo
Copyright Qode Interactive 2016
Cancellare notizie da internet e Google.Come rimuovere i tuoi dati dal web
2127
post-template-default,single,single-post,postid-2127,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive,it
 

Vuoi cancellare notizie da internet e google? Chiedi la rimozione di contenuti ed informazioni online

02 ott Vuoi cancellare notizie da internet e google? Chiedi la rimozione di contenuti ed informazioni online

cancellare notizie da internet e google

Cancellare notizie da internet e Google: il difficile bilanciamento tra diritto di cronaca e diritto alla riservatezza

La pubblicazione continuata di un articolo online nonstante siano trascorsi molti anni dagli avvenimenti, può provocare nel soggetto protagonista della vicenda un danno rilevante alla sua immagine e reputazione. Il fenomeno della facile reperibilità di articoli e notizie sul web, può dare il la ad una vera e propria “gogna mediatica” i cui effetti sull’individuo possono causare un profondo stato di angoscia e prostrazione, soprattutto quando l’unico pensiero è quello di volersi lasciare alle spalle il passato e ricostruirsi una nuova vita.

Dal punto di vista giuridico, la questione da affrontare è quella relativa al bilanciamento di due contrapposti interessi, da un lato l’interesse pubblico all’informazione, dall’altro la tutela della riservatezza della persona. A salvaguardia di tali interessi, troviamo rispettivamente il diritto di cronaca (“inteso come diritto a manifestare liberamente il proprio pensiero”) ed il diritto alla riservatezza di cui il diritto all’oblio costituisce una specificazione.
Stabilire un’esatta linea di confine tra il diritto di cronaca e quello alla riservatezza è tutt’altro che semplice. Cerchiamo tuttavia di esemplificare i casi in cui il diritto di cronaca deve lasciare il passo al diritto all’oblio.

1. Quando la notizia è falsa in quanto non aggiornata, o quando l’esposizione dei fatti non sia stata commisurata all’esigenza informativa ed abbia arrecato pregiudizio alla dignità dell’interessato.

2. Quanto la notizia sia ormai risalente nel tempo, non più attuale e pertanto l’esigenza informativa sia venuta meno.

3. Quando i dati sono inesatti, inadeguati, non pertinenti o eccessivi rispetto alla finalità del trattamento.

4. Nel caso di scarsa notorietà del personaggio, quando una notizia del passato venga riproposta a distanza di un lasso di tempo significativo.

Se desideri il supporto dello Studio per cancellare notizie da internet e google, invia una richiesta di assistenza legale.

Invia richiesta